FANDOM


VtR Icon

I Morbus sono una linea di sangue del clan Mekhet costretta a nutrirsi di sangue infetto da malattia, e per questo trattata come paria dal resto dei Fratelli.

Storia

RfRMorbusLogo

Il simbolo antico dei Morbus

La non vita dei Morbus inizia con Thascius Egnatianus Hostilinus, un ex-bandito convertitosi al cristianesimo, il fondatore di questa linea. Questo Mekhet di origine tebana raggiunse Roma durante il consolato di Mummio Faustiano, nel 262 d.C, con lo scopo di testare la fede dei martiri cristiani romani. I Fratelli della Camarilla non lo considerarono Propinqui uno dei loro, e per questo fu costretto a cacciare nella Suburra. In questo povero quartiere dell'Urbe  imperversava la pestilenza e quasi tutte le sue possibili prede erano malate. Col tempo iniziò a considerarsi uno strumento divino, una piaga inviata da Dio per giudicare gli umani, perché divenne lui stesso un vettore di diffusione di malattia. Poteva capire con lo sguardo chi fosse malato, e creare malattia con il solo tocco. Le persone in salute non ne soddisfacevano più la sete: aveva creato una nuova linea di sangue. Era diventato Pestilens, e la sua progenie si diffuse come un morbo in tutto l'Impero.

I Morbus, e Hostilinius in primis, furono fondamentali per le prime notti della Lancea et Sanctum, tanto che Hostilinus divenne l'Arcivescovo della Chiesta di Longino e lo rimase fino alla sua distruzione nel 373 d.C. Gli Afflitti camminavano tra gli appestati consolando i fedeli malati, e giudicando con fervore pestilenziale i miscredenti. Diffondevano malattia per sopravvivere e perseguendo gli insegnamenti di Pestilens: la missione dei Morbus era di convertire i pagani al cristianesimo e mettere la Camarilla di fronte ad avversità che avrebbe reso anche i vampiri pagani più vicini alla conversione. Ovviamente, la Camarilla al minimo accenno di pestilenza faceva il possibile per epurare le città da tracce di Morbus, ma questa linea e la sua nomea rimasero per lungo tempo nell'ombra, anche dopo la distruzione della società romana dei vampiri.

Questo cambiò nel 1334, quando un Morbus tornò nella sua Costantinopoli dalle Crociate, trovando il suo popolo corrotto dal peccato. Questi punì la città con una terribile epidemia, i cui racconti si fusero con quelli della Peste Nera che da lì a poco avrebbe distrutto l'Europa. I vampiri però ormai sapevano chi erano i responsabili, e cosa la Disciplina di Consunzione potesse fare. Da allora gli Afflitti sono uno spauracchio tra i Fratelli, e ostracizzati, esiliati o uccisi il prima possibile. Durante la Peste Nera, erano ancora ben visti nella Lancea, alla cui missione erano rimasti fedeli, ma si potevano trovare anche nell'Invictus o nella Posta del Patibolo, conosciuta per associarsi con chiunque fosse utile e in grado di contenere i propri eccessi.

Organizzazione

Al giorno d'oggi, la linea di sangue è composta principalmente da vampiri che rimangono indipendenti, o nascondono la propria identità dai loro compagni di congrega. Alcuni di loro sono ancora ben accettati dalla Chiesa di Longino, pur preferendo non palesare la propria natura al di fuori della Chiesa. Nelle altre organizzazioni, gli Untori fanno il possibile per mantenere un profilo basso: in fondo, anche solo avere un parente Morbus potrebbe portare un Mekhet a una perdita di status sociale.

Dono: Consunzione

Consunzione è la Disciplina propria dei Morbus, che permette loro di capire con un solo sguardo chi è portatore di malattia e di manipolare la malattia stessa, causando piaghe e velocizzando gli effetti della malattia sul corpo. Consunzione funziona solo sui non-vampiri, ma anche i vampiri possono diventare vettori di malattia, pur non presentando sintomi.

Flagello di Linea di Sangue

Oltre al Flagello dei Mekhet, i Khaibit soffrono della Maledizione Impura: possono nutrirsi solo del sangue di persone affette da malattia, o di vampiri.

Differenza tra versioni

Non esistono vistose differenze nei Morbus tra prima e seconda edizione, oltre l'aggiornamento di Consunzione al nuovo regolamento. Nell'arco della prima edizione la linea di sangue è passata dall'essere non voluta dalla Lancea et Sanctum a diventare fondamentale per la sua sopravvivenza durante i suoi primi secoli e oltre.

Linee di Sangue Mekhet di Vampiri: il Requiem

Khaibit · Morbus